Dopo l'ascesa dei giorni scorsi, sul mercato delle criptovalute è in corso una moderata fase di correzione con il Bitcoin (BTC) che, prima di riprendere la corsa verso 9.800, contro il dollaro americano, potrebbe andare a testare verso il basso la quota dei $ 7.700. 

Trading Bitcoin, scenario ribassista solo sotto i 6.875 dollari

Questo è quanto, tra l'altro, riporta Denys Serhiichuk su u.today nel ritenere che nel breve termine lo scenario attuale, rialzista per il Bitcoin (BTC), sarà invalidato solo in caso di violazione, da parte di BTC, dei 6.875 dollari.

Target rialzista Ethereum a $ 202, ma occhio all'ipercomprato

Pure Ethereum (ETH), la seconda criptomoneta più capitalizzata, secondo il redattore di u.today è a rischio correzione, nel breve termine, al fine di smaltire a livello grafico/tecnico l'ipercomprato. Di conseguenza, sebbene il target rialzista sia posizionato in area $ 202, non sono escluse discese fino al test sul supporto dei 155 dollari. Il target intermedio dell'ascesa è invece posizionato a $ 175.