Sembra essere senza fondo, sul mercato delle criptovalute, la discesa dei prezzi del Bitcoin che in data odierna, martedì 20 novembre del 2018, è crollato fino a testare l'area dei $ 4.300. Dopodiché l'oro digitale è rimbalzato dai nuovi minimi annuali fino a 4.600 contro il biglietto verde (segui qui i prezzi in tempo reale). 

XRP resiste alla mattanza, ora è la seconda criptovaluta più capitalizzata

Tutte le criptovalute più capitalizzate hanno fatto registrare pesanti perdite con la sola eccezione di Ripple (XRP) che, non a caso, con una capitalizzazione attuale di $ 18 miliardi è la seconda criptomoneta al mondo dopo aver superato Ethereum (ETH) i cui prezzi sono rovinosamente crollati al di sotto dei $ 140.

Prezzi Bitcoin, crollo o semplice ritracciamento?

Ma cosa dicono gli esperti del mercato crittografico di questa nuova fase fortemente ribassista per i prezzi delle monete virtuali? In accordo con quanto è stato riportato da cryptoglobe.com, c'è chi per il Bitcoin non parla di correzione, ma di un semplice ritracciamento.