Nell'arco di 24 ore gli scenari per il Bitcoin (BTC), con una perdita secca pari a poco più di 1.000 dollari, sono drasticamente cambiati. L'oro digitale, infatti, dopo aver mancato l'assalto ai $ 7.400-7500 è sprofondato in area 6.300 dollari. Il che significa che torna in auge il rischio concreto che, come peraltro riporta newsbtc.com, BTC torni a testare al ribasso livelli inferiori ai 6.000.

BTC, cruciale la tenuta dei 6.200 dollari



Lo scenario tecnico di breve termine per il Bitcoin (segui qui l'andamento dei prezzi in tempo reale), secondo newsbtc.com, è ora il seguente considerando i principali indicatori: il supporto chiave, per scongiurare ulteriori affondi, è posizionato a $ 6.200, mentre il livello superiore di resistenza passa poco sopra i 6.600 dollari, precisamente a $ 6.618