Sebbene non sia stato ideato come un asset per investire, l'aumento di valore del Bitcoin (BTC) lo ha reso il miglior investimento in valuta che si sarebbe potuto fare negli ultimi 1.200 anni. Questo è quanto, tra l'altro, ha riportato Jack Martin, sul sito cointelegraph.com, nel precisare come l'aumento di valore del Bitcoin (BTC), negli ultimi 11 anni, sia il migliore rispetto a tutte le altre valute legali del mondo.

Il Bitcoin agli albori valeva appena $ 0,003

Nel dettaglio, agli albori un Bitcoin (BTC) valeva circa $ 0,003. E questo considerando che in data 22 maggio 2010 c'è stata la prima transazione ufficiale e riconosciuta tramite l'oro digitale. In particolare, fu Laszlo Hanyecz ad acquistare per 30 dollari due pizze con 10.000 BTC in un evento che da allora è stato immortalato come il 'Bitcoin Pizza Day'.

Bitcoin a confronto con dollaro ed euro: non c'è partita!

Da quei $ 0,003 il Bitcoin ha guadagnato oltre il 320 milioni per cento rendendo di conseguenza piccole piccole, in termini di apprezzamento, tutte le valute fiat.

Nel dettaglio, riporta altresì Jack Martin, dal 1792 ad oggi il dollaro, considerando i dati dell'indice dei prezzi al consumo, ha perso in 228 anni oltre il 96% del suo valore.

Male pure l'euro, valuta fiat decisamente più giovane ed a corso legale dall'1 gennaio 1999, non brilla. 1 euro oggi vale infatti l'equivalente di 0,70 euro nel 1999, il che significa che ha perso il trenta percento del suo valore in soli 21 anni.

BTC a confronto con la valuta più antica del mondo 

La valuta più antica del mondo ancora in uso è la sterlina britannica. che ha oltre 1.200 anni, e che al giorno d'oggi non è paragonabile a quella iniziale. Ma forzando il confronto in 1.200 anni la moneta del regno si è probabilmente apprezzata del 15.545%, riporta altresì Jack Martin, e quindi decisamente meno rispetto a BTC in soli dieci anni.