La criptovaluta più grande del mondo, il Bitcoin (BTC), ha superato nei giorni scorsi i $ 10.000 ed è scambiata ora bene sopra $ 11.000. Durante l'ultima corsa al rialzo, la prima volta che il Bitcoin ha raggiunto $ 10.000 ci sono volute poi solo due settimane per toccare il massimo storico a $ 20.000. 

Bitcoin sopra i 10.000 dollari, un'attesa lunga quattro mesi

Questo è quanto, tra l'altro, riporta AnTy sul sito bitcoinexchangeguide.com dopo che per l'oro digitale ci sono voluti ben 4 mesi prima di superare la barriera fisiologica e psicologica dei 10.000 contro il biglietto verde.

Rally BTC, nel mirino i massimi toccati nel 2019?

Secondo Mike McGlone, che è Commodity Strategist di Bloomberg Intelligence, la straordinaria storia del Bitcoin non è ancora finita in quanto l'asset digitale continuerà a salire. Secondo l'esperto, al rialzo, il prossimo obiettivo per il Bitcoin è infatti posizionato $ 14.000 che è il massimo dell'anno scorso.

I prezzi del Bitcoin nel breve termine secondo Mati Greenspan

Pure secondo Mati Greenspan, noto trader, analista e investitore, riporta bloomberg.com, probabilmente il rally in corso del Bitcoin (BTC) è destinato a proseguire.

Offerta oro digitale limitata mentre le banche centrali stampano moneta fiat

Alla base dell'aumento dei prezzi dei Bitcoin (BTC), inoltre, ci sarebbe pure la montagna di denaro fiat 'stampato' da Governi e banche centrali per mitigare gli effetti nefasti sull'economia mondiale generati dalla pandemia di coronavirus. Mentre l'oro digitale, per sua natura, ha un'offerta asintotica limitata a 21 milioni di token. Intanto, al momento il Bitcoin (BTC) viene scambiato a $ 11.250, ovverosia sui massimi delle ultime 24 ore dopo un minimo a $ 10.860.