Sul mercato delle criptovalute il Bitcoin (BTC) non solo ha superato, ma ha pure eclissato i 10.000 dollari. E' infatti in corso un consolidamento appena sotto i $ 12K che potrebbe vedere l'oro digitale stabilizzarsi per un po' di tempo prima di innescare il prossimo importante picco in accordo con quanto è stato riportato da John Kiguru sul sito zycrypto.com.

Bitcoin difficile che ora scenda sotto i 10.000 dollari?

In altre parole, al momento il quadro tecnico e grafico sul Bitcoin (BTC) è tale che una discesa sotto i 10.000, contro il biglietto verde, sia improbabile mentre restano confermate le attese, le speranze e le previsioni di un ritorno, magari entro la fine del 2020, sui $ 20.000 che per l'oro digitale rappresenta il valore massimo di sempre.

Rally parabolico BTC sopra i massimi degli ultimi due anni?

In particolare, secondo il redattore di zycrypto.com, l'ascesa parabolica del Bitcoin (BTC) potrebbe scattare non sopra i $ 12.000, livello comunque importante, ma sopra area 14.000, contro il dollaro, che rappresenta il massimo degli ultimi due anni e che, quindi, rappresenterebbe una rottura rialzista di rilievo.

Fintanto che il Bitcoin (BTC) si manterrà oltre $ 10K come supporto inferiore, e sui $ 11,200 come superiore, gli operatori sembrano essere ottimisti sulla possibilità che il mercato toro possa estendersi a lungo termine.

Bitcoin oggi 7 agosto sul mercato delle criptovalute

Intanto in data odierna, sul mercato delle criptovalute, il Bitcoin (BTC) è al momento scambiato a $ 11.514 dopo aver toccato, nelle ultime 24 ore, un minimo a $ 11.364 ed un massimo a $ 11.914 in accordo con i dati in tempo reale sugli asset digitali forniti dal sito worldcoinindex.com.