John McAfee, l'imprenditore anglo-americano fondatore dell'omonima società di cybersicurezza, nonché noto sostenitore della nuova industria delle criptovalute e autore di una fantasmagorica previsione secondo cui il Bitcoin (BTC) raggiungerà entro due anni una quotazione a sei zeri, ha annunciato ieri su Twitter il lancio di una nuova app che consentirà agli utenti di guadagnare piccole porzioni della celebre moneta digitale. 

Bitcoin: McAfee lancia la sua app per guadagnare criptovalute 

Come spiegato dallo stesso McAfee in una serie di tweet agli oltre 900 mila followers del suo account social, attraverso la nuova applicazione, chiamata “Bitcoin Play” e già disponibile su Google Play per gli utenti di Android, chi vuole potrà divertirsi e mettere alla prova le proprie conoscenze rispondendo a dei quiz a risposta multipla su argomenti i più disparati, dalla storia allo sport e alla cultura generale. Con la particolarità tuttavia che i premi messi a disposizione del pubblico saranno dei "satoshi" - ovvero, le più piccola unità di misura della currency, pari a un cento milionesimo di BTC - che verranno inviati direttamente sui wallet (portafogli) digitali dei possessori della criptovaluta. Peraltro ultimamente già un po' più gonfi grazie ai robusti guadagni messi a segno dall'inizio della primavera dopo la forte delusione dello scorso anno.