Il Bitcoin (BTC) sul mercato delle criptovalute, dopo aver sfiorato quota 9 mila dollari, da tre giorni a questa parte è entrato in una fase di trading range che potrebbe essere potenzialmente pericolosa non solo per l'oro digitale, ma anche per le altre due criptomonete più capitalizzate, ovverosia Ethereum (ETH) e Ripple (XRP). 

In altre parole, quante probabilità ci sono in questo momento che sul mercato delle criptovalute gli orsi possano riprendere il controllo? A porsi questa domanda, su u.today, è stato Denys Serhiichuk nel tracciare il bilancio e nel formulare una previsione tecnica proprio su BTC, su ETH e su XRP.

RSI Bitcoin ha quasi raggiunto la linea di ipervenduto

Nel dettaglio, sul Bitcoin c'è da dire che dall'inizio dell'anno, con un +140% circa, l'oro digitale ha garantito rendimenti superiori ai principali asset finanziari quotati sui mercati tradizionali.