Il mercato delle criptovalute sarà al centro dei prossimi investimenti da parte di istituzionali e grandi investitori: l'equilibrio sarà spezzato a breve tra domanda e offerta, avvalorando la condizione ciclica che si sta formando in questo momento rafforzata dall'Halving di metà semestre e la fiducia nel futuro rivoluzionario.

E' questo l'habitat dove si trova il Bitcoin in questo momento: volume esaltanti che provocano ampia volatilità e ci indicano un grado di fiducia ritornata forso indietro di 8 mesi, quando il Bitcoin segnava prestazioni record.

Guarda la videoanalisi per approfondire questa tematica cliccando qui sotto:

Le criptovalute da rally

Il Bitcoin non è il solo a indicarci la via della ripresa del mercato digitale: Bitcoin Cash (BCH), Ethereum (ETH), Tezos (XTZ) sono alcuni degli esempi ecletanti del movimento positivo delle criptovalute.

 

L'oro digitale si trova alla rottura della trandline mensile, confluente con i 9500$, e ci sta facendo vedere un ritracciamento di medio periodo con un nuovo test sul supporto statico a 9800$ dopo aver raggiunto i 10200$.

Le medie mobili indicano ottima volatilità rialzista rafforzate da un Rsi in divergenza positiva con segnali di ipervenduto sul timeframe orario.