Nuovi minimi, sul mercato delle criptovalute, per Ripple (XRP) che continua a deprezzarsi senza paracadute. In queste ore, in accordo con i dati sulle criptomonete forniti in tempo reale da worldcoinindex.com, XRP è infatti crollata fino a 0,2530, contro il dollaro americano, per poi mettere a segno un timido rimbalzo sopra area 0,26 dollari.

Ripple crolla in compagnia del Bitcoin, ma il quadro tecnico era già pessimo





La caduta di Ripple nelle ultime 24 ore si spiega, ma non del tutto, con la caduta del Bitcoin (BTC) fino a 9.600 dollari, ma in realtà il quadro tecnico di XRP era già deteriorato da giorni dopo la rottura al ribasso dei 0,30 dollari in accordo con quanto è stato riportato da Yaz Sheikh su cryptopotato.com.