Al netto di un possibile quanto improbabile rally esplosivo dei prezzi, nell'ultimo trimestre del corrente anno, Ripple (XRP) sul mercato delle criptovalute rischia di chiudere un 2019 davvero pessimo. Attualmente, infatti, il token passa di mano a 0,248 dollari, ovverosia non lontano dal minimo annuale, a $ 0,235, toccato il 26 settembre scorso.

Quotazioni Ripple, momento delicato per l'ennesima volta

Non a caso, per l'ennesima volta, il momento è delicato per Ripple (XRP) in quanto la tendenza potrebbe proseguire verso il basso. Questo è quanto, tra l'altro, riporta Arathur Stephen, su kryptomoney.com, nel caso in cui il supporto a $ 0,24 non dovesse reggere.

XRP ad un bivio, tra il test dei $ 0,25 e nuove cadute in area 0,23 dollari

In particolare, se dovessero emergere più acquirenti, nel brevissimo termine, allora per Ripple (XRP) si potrebbe prefigurare il test ed il possibile superamento con forza e volumi dei $ 0,25, altrimenti l'aumento della pressione dei venditori potrebbe spingere rapidamente XRP in area 0,23 dollari.