Non tutte le criptovalute, sul mercato delle monete virtuali, sono volatili come il Bitcoin (BTC), Ripple (XRP), Ethereum (ETH) e tante altre come Litecoin (LTC), Bitcoin Cash (BCH) ed Ethereum Classic (ETC). C'è una classe ristretta di criptomonete, infatti, che è nata per garantire stabilità dei prezzi e per candidarsi come valuta di scambio alternativa a quelle tradizionali come il dollaro e l'euro.

Domanda e offerta Stablecoins in aumento

Si tratta, nello specifico, dei cosiddetti Stablecoins la cui domanda è in aumento in accordo con quanto è stato riportato da coingape.com. E questo anche perché, di pari passo, ad aumentare è stata pure l'offerta di Stablecoins in quanto, oltre ai più noti Tether (USDT), Gemini Dollar e Paxos Standard, ci sono pure TrueUSD, NuBits, BitBay, HelloGold, Numins, SteemDollar e STATIS.