Il Ministero dell'Industria e dell'Information Technology cinese (CCID) ha rilasciato la sua nona classifica di valutazione della tecnologia blockchain, catalogando le migliori criptovalute in base alle prestazioni della loro tecnologia di base, applicabilità e creatività.

La classifica del governo Cinese, pubblicata giovedì, colloca EOS al primo posto, mentre Bitcoin conquista solamente la quindicesima posizione; al secondo posto troviamo invece Ethereum.

Eos ed Ethereum erano rispettivamente al primo e secondo posto anche nell'edizione di Dicembre 2018.

Nonostante Ethereum abbia posticipato l'aggiornamento a Constantinople, il governo Cinese tiene ancora molto in considerazione la seconda criptovaluta per capitalizzazione di mercato e ritiene molto alta la qualità della sua blockchain.

In questa speciale classifica, Ripple, la cui blockchain è tra le più utilizzate in ambito tecnologico e finanziario, si colloca soltanto al ventesimo posto.

Nonostante sia considerata la criptovaluta più interessante per il governo Cinese, il prezzo di Eos continua a scambiare in territorio negativo anche nella sessione odierna; secondo i dati di CoinMarketCap il saldo giornaliero registra al momento un meno 3%.

Per restare sempre aggiornato sul mondo delle cryptovalute, iscriviti al nostro canale telegram gratuito cliccando qui.