Buona reazione rialzista di Ethereum classic (ETC) che si risolleva dal minimo del 31 ottobre a 8.80 recuperando esattamente i valori medi dell'ultimo mese a quota 9.60 dollari.

Tale livello di prezzo insieme alle resistenza di 10.20 dollari rappresentano da quasi tre settimane gli obiettivi minimi per ribaltare una tendenza ribassista, che ha di fatto bloccato ogni speranza di vedere recuperati valori più alti.

Come confermato dall’analisi delle configurazione candlestick e dall’andamento dei volumi il rialzo attuale non può essere valutato come inversione del trend, ma come semplice pausa dei venditori che approfittano per incassare parte delle posizioni.

Infatti la reazione dei minimi manda l’indicatore di trend Cci su valori prossimi alla zero e quindi in procinto di invertire il trend ribassista di brevissimo termine, il che accadrebbe con chiusure superiori ai 10.50 dollari.

L’ideale per tornare a sperare nel movimento di rimbalzo attuale sarebbe quello di vedere raggiunti almeno gli 11 dollari prima e 12.20 in seguito, ma ciò rappresenta ancora una volta lo scenario meno realistico.

Per chi volesse acquistare Ethereum Classic

La posizione rialzista consigliata nell’articolo del 22 ottobre, va difesa traformando lo stop loss in stop profit oltre i 9 dollari: ...con un profilo di rischio elevato posizionare ordini pendenti a ridosso del supporto di 9.10 $, con stop loss 8.20 e target 11.20 dollari…”.