Al contrario ogni cedimento confermato dalla serie di massimi decrescenti in essere, determinerebbe la  definitiva inversione del trend di medio termine ora ancora positivo, con il rischio di testare l'ultimo baluardo rialzista a 228 dollari. 

Strategia operativa su ETHEREUM 

Per le posizioni long: attendere la fase ribassista di breve in essere che conserva ancora una struttura rialzista di medio termine.

Infatti non emergono ancora elementi oggettivi di un'imminente inversione di tendenza tale da giustificare ingressi immediati a fronte di rendimenti confinati a poche decine di dollari.

Meglio dunque attendere l'eventuale test sotto quota 240 prima di rischiare nuovi ingressi, con target 287 e stop sotto quota 223 usd.

Per le posizioni short: collocare ordini pendenti lungo la forte resistenza di 310, da cui i prezzi potrebbero essere respinti con target direttamente quota 245 dollari prima e 229 dollari a seguire.

Grafico di Ethereum di TradingView