Proseguono le difficoltà per la seconda criptovaluta per capitalizzazione di mercato.

Nella seduta di ieri Ethereum ha aperto le contrattazioni a 420 per poi chiudere a 410 dollari, in calo del 2,18%; su base settimanale la moneta ha messo a segno un -14% e si avvicina ora il test dei minimi del 2018 a 358 dollari.

Da monitore la reazione sui prossimi supporti a 390 e 375 dollari.

Per chi volesse acquistare Ethereum

Acquistare al breakout di 485 dollari, se confermato in chiusura, con stop a 435 dollari e primo target a 525 dollari.

Per chi detiene attualmente Ethereum

Chiudere le posizioni.

Per chi volesse vendere Ethereum

Per chi non fosse entrato sulla rottura della trendline dinamica (area 435 dollari) confermata in chiusura, si può ora attendere un pullback per vendite più a basso rischio. Lo stop loss è posizionato a 485 dollari, target in area 390 e in estensione 375 dollari.

Target

Rialzista

  • 485
  • 525  
  • 575
  • 620

Ribassista

  • 390
  • 375
  • 350
  • 300

Per restare sempre aggiornato sul mondo delle cryptovalute, iscriviti al nostro canale telegram gratuito cliccando qui.

Grafico Ethereum di Tradingview