Dopo tre sedute in negativo, nella giornata di ieri Ethereum (ETH) ha finalmente chiuso in positivo, facendo registrare un'ottima performance (+6,93%).

Le contrattazioni si sono aperte a 214,24 e chiuse a 229,29 dollari.

Decisiva sembra essere la dinamica tecnica degli ultimi 3 giorni, con la barra inside day del 26 settembre a freanare i ribassi e l’allungo di ieri con nuovo break dei massimi.

Nella sessione odierna i volumi sono in aumento e nel fine settimana potrebbe arrivare l'allungo decisivo per invertire il trend. Per nuovi ingressi long è necessaria una chiusura al di sopra di area 250 dollari.

Le prossime resistenze sono posizionate a 250, 300 e 350 dollari, mentre il supporto è a 200 e 150 dollari.

Per chi volesse acquistare Ethereum

Acquistare al breakout di 250 dollari, se confermato in chiusura, con stop a 180 dollari e primo target a 300 dollari.

Per chi detiene attualmente Ethereum

Liquidare le posizioni.

Per chi volesse vendere Ethereum

Per l’apertura di nuove posizioni short attendere ora un nuovo segnale di debolezza con chiusura inferiore a 175 dollari.

Target

Rialzista

  • 465
  • 525
  • 575
  • 620

Ribassista

  • 390 (raggiunto il 7 agosto)
  • 375 (raggiunto il 7 agosto)
  • 350 (raggiunto l’8 agosto)
  • 300 (raggiunto il 13 agosto)
  • 250 (raggiunto il 14 agosto)
  • 190 (raggiunto l’8 settembre)
  • 150

Per restare sempre aggiornato sul mondo delle cryptovalute, iscriviti al nostro canale telegram gratuito cliccando qui.