La Status Research & Development GmbH, che è una startup operante nel settore della mobile blockchain con contratti intelligenti di Ethereum, ha annunciato un investimento da 5 milioni di dollari in Matrix.org per continuare a sviluppare applicazioni per comunicazioni sicure e decentralizzate.

Open network decentralizzato Matrix.org

Con Matrix, infatti, gli utenti, anziché affidarsi ad un server centralizzato, possono da un lato decidere chi deve ospitare i propri dati, e dall'altro ha sempre il pieno controllo sui dati stessi evitando ogni criticità, problematica di sicurezza o attrito legato in genere al passaggio da un'app all'altra.

Jarrad Hope sui rischi di centralizzazione dei dati

'I rischi di centralizzazione stanno diventando sempre più evidenti sia per il pubblico in generale che per le comunità open source', ha non a caso dichiarato il cofondatore di Status Jarrad Hope, aggiungendo che grazie alle risorse investite Matrix potrà non solo espandere in maniera significativa il proprio team nel corso del corrente anno, ma potrà pure proseguire nello sviluppo del protocollo omonimo e del client Riot.im in accordo con quanto è stato riportato da btcmanager.com.