Nel fine settimana la IOTA Foundation ha comunicato ai suoi utenti e utilizzatori gli ottimi risultati raggiunti dalla collaborazione con il colosso automobilistico Audi, iniziata lo scorso luglio.

Sebbene i dettagli del progetto fossero stati inizialmente tenuti nascosti, la realtà è che IOTA e Audi hanno deciso di intraprendere un'avventura per esplorare le opportunità della tecnologia IOTA e integrarle col mondo automobilistico.

Negli ultimi 5 mesi, una squadra di IOTA ha lavorato come consulente per la casa automobilistica Audi, riguardo ad aspetti tecnologici, modelli di business e casi d'uso.

Malte Schönefeld, del team Audi, ha dichiarato: "ci siamo davvero divertiti a lavorare con i tecnici della Fondazione IOTA. Lo studio di nuovi campi è sempre entusiasmante e richiede un eccellente lavoro di squadra e dedizione per ottenere davvero qualcosa di concreto."

Il personale di IOTA ha invece dichiarato: "Audi Denkwerkstatt vanta una grande esperienza di progetti e IOTA è orgogliosa di averne potuto sperimentare lo stile di lavoro e lo spirito di squadra... è un'altra prova che l'innovazione richiede una collaborazione e una mentalità pratica."

Nell'ultimo anno IOTA è diventato un importante protagonista nell'economia M2M (machine-to-machine) e Internet of things. 

IOTA può essere quindi utilizzata per sviluppare soluzioni in queste aree grazie alla sua rete complessa ed efficiente, il Tangle, che rappresenta anche la motivazione per la quale Audi ha deciso di iniziare la collaborazione.

Per restare sempre aggiornato sul mondo delle cryptovalute, iscriviti al nostro canale telegram gratuito cliccando qui.