KFC, una delle più grandi catene di ristoranti di fast food al mondo, a partire da questa settimana inizierà ad accettare pagamenti tramite la criptovaluta Dash (DASHCOIN) nei propri ristoranti in Venezuela.

KFC si aggiunge quindi ad un crescente elenco di catene di fast food venezuelane in grado di accettare criptovalute; tra le altre vanno menzionate Subway e la catena di pizzerie Papa John.

Secondo quanto riportato da Forbes, l'adozione di Dash sarà inizialmente prevista nel punto vendita di Caracas, per poi espandersi in altre 24 località in tutta la nazione.

Alejandro Echeverría, co-fondatore di Dash Merchant Venezuela e Dash Text, si è detto entusiasta della diffusione e della crescita che Dash sta avendo in Venezuela: "avere un marchio riconosciuto a livello mondiale come KFC che accetta pagamenti in DASH è un grande risultato per criptovaluta. Ulteriore conferma della continua tendenza dell'adozione di Dash; non solo dal punto di vista dell'utente, ma anche dei commercianti.”

La notizia della recente collaborazione con KFC ha contribuito a risollevare le quotazioni di Dash, che nella seduta di ieri la criptovalute hanno fatto registrare un rialzo di oltre l'11% (dati di Bitfinex).

Per restare sempre aggiornato sul mondo delle cryptovalute, iscriviti al nostro canale telegram gratuito cliccando qui.