Ripple continua ad espandersi tra le aziende di tutto il mondo. Questa volta è la Kuwait Finance House (KFH) ad annunciare il lancio di un nuovo servizio di trasferimento di denaro internazionale che sfrutta la tecnologia di Ripple. L'informazione è stata rilasciata pochi giorni fa dall'istituto finanziario.

Il nuovo servizio si chiama Instant International Transfer e consentirà agli utenti di inviare Riyal saudita (SAR) ai benificiari, utilizzando la Al Rajhi Bank.

"Questo servizio si espanderà per abbracciare la maggior parte dei paesi del mondo e delle valute. I clienti di KFH possono effettuare pagamenti istantanei e sicuri tramite i loro account su kfh.com", ha affermato la Kuwait Finance House.

La società di Ripple prosegue quindi nell'obiettivo di aumentare il numero di utilizzatori della sua rete e nei giorni scorsi, oltre che con la banca islamica, ha stipulato una partnership anche con Euro Exim Bank, una banca con sede a St. Lucia.

Euro Exim Bank implementerà l'API xRapid nel proprio sistema per automatizzare e accelerare i pagamenti transfrontalieri.

Ripple stà già collaborato con oltre 150 società finanziarie di tutto il mondo; in futuro, questo numero è destinato a crescere man mano che le istituzioni scoprono i vantaggi dell'utilizzo della vasta gamma di prodotti offerti da Ripple.

Per restare sempre aggiornato sul mondo delle cryptovalute, iscriviti al nostro canale telegram gratuito cliccando qui.