Oggi, 18 settembre, Binance, uno dei principali Exchange di criptovalute al mondo, ha aperto la sua piattaforma per il mercato americano: Binance US.

Il CEO di Binance, Changpeng Zhao, ha confermato che saranno quotati Binance Coin (BNB), Bitcoin, Ethereum, Bitcoin Cash, Litecoin e XRP.

18 settembre 2019: Il lancio di Binance US

Nel post ufficiale pubblicato dal CEO Catherine Coley, è stato messo in evidenza che Binance US supporterà le più grandi monete sul mercato e offrirà anche depositi in dollari USA.

Il post sul blog recita:

Accetteremo trasferimenti in entrata di BTC, ETH, XRP, BCH, LTC, USDT e USD previa appropriata verifica dell'account.

E il Binance Coin? Il BNB non compare tra le monete elencate.

Changpeng Zhao, CEO di Binance, ha pubblicato un tweet che rivela che il BNB sarà scambiato su Binance US non appena il lancio sarà ufficiale.

Fino al primo novembre 2019 non verranno addebitate commissioni di negoziazione. Successivamente, i singoli utenti dovranno pagare una commissione di negoziazione dello 0,10% per transazione.

Nel frattempo, Binance US non sarà disponibile per i cittadini di circa 13 stati del paese: Alabama, Alaska, Connecticut, Florida, Georgia, Hawaii, Idaho, Louisiana, New York, Carolina del Nord, Texas, Vermont e Washington.

Tuttavia, si prevede che la piattaforma entrerà gradualmente in nuovi stati e amplierà la sua copertura territoriale.

Binance US: come funziona?