Particolare fase di stallo dei prezzi quella che colpisce nelle ultime cinque sedute le quotazioni di Litecoin, con i range di massimi e minimi in forte contrazione, insieme ad una dinamica dei volumi ugualmente in forte calo.

Gli investitori attualmente preferiscono non rischiare nuove posizioni, eppure il rialzo messo a segno le settimane scorse grazie al break out di 56 dollari, faceva sperare in un prolungamento della salita oltre la resistenza 65 dollari.

Invece i prezzi dopo essere stati respinti dalla resistenza si arenano senza molta forza in una preoccuapante fase di "compressione" della volatilità, nonostante la presenza di della trend line crescente che ancora sostiene il mini ciclo rialzista che ha scongiurato nuovi minimi sotto quota 48 dollari.

Conferme della buona tenuta del rimbalzo arrivano anche dall'indicatore di trend CCi, che continua ad avere valori positivi e una inclinazione della linea positiva, sebbene evidenzi ugualmente la perdita di pressione in acquisto.

Infine è di fondamentale importanza la tenuta dei supporti sopra 55 dollari e più in alto sopra 60, livelli essenziali per difendere gli obiettivi ancora aperti oltre quota 68 dollari.

Per chi volesse acquistare Litecoin

Attendere il pull back del supporto in prossimità di 58 dollari, per prendere in considerazione l'apertura di posizioni rialziste, monitorando sempre che i volumi tornino crescere oltre la media; in alternativa acquistare con una probabilità di perdite maggiori al breakout di 65 dollari, con stop 57.50 e target 72 dollari.