Litecoin perde l’appuntamento con il superamento della resistenza di 56,75 dollari ripiegando nelle ultime due sedute verso il supporto di 50,70 dollari.

Si abbassano dunque le probabilità di una svolta positiva delle quotazioni verso i livelli più ambiziosi rappresentati dal superamento delle resistenze di di 61.40, 64.55 e 67.80 dollari, il cui consolidamento avrebbe contribuito a creare un clima di maggiore fiducia verso il ripristino di una nuova corrente d’acquisto, adesso mediocre come certificato dai volumi sotto la media.

L'analisi delle configurazioni di prezzo candlestick evidenzia la formazione di un three black crow che se confermato, con una chiusura negativa anche oggi, potrebbe rivelare l’arrivo di una ulteriore spinta verso il basso sotto quota 49.80 dollari.  

Anche l’analisi dell indicatore di trend Cci conferma il ritorno prepotente dei venditori, che sfruttano ancora una volta i livelli di massimo relativo per aprire a prezzi più alti nuove posizioni ribassiste, prospettando quindi una continuazione del trend verso il supporto di 49 dollari.

Lo scenario alternativo e al momento improbabile è rappresentato dal ritorno degli acquisti, di ammontare tale da spingere i prezzi oltre quota 55 dollari entro l'inizio della prossima settimana e successivamente prolungare il rialzo oltre i 58 dollari.

Per chi volesse acquistare Litecoin

Confermate le indicazione precedenti :” attendere il test dei supporti di 52.50 subito o più in basso di 49.70 dollari prima di considerare eventuali nuove entrate, con stop loss a 47.50, target oltre 55.50 prima e 61 dollari in seguito.”