La nona criptovaluta per capitalizzazione di mercato ha chiuso la sessione di ieri mettendo a segno un importante rialzo (4,15%); tuttavia la morsa degli orsi rimane ancora stretta e il supporto a 36 dollari è ancora lontano.

La seduta di mercoledì si è aperta a 23,779 e chiusa a 24,767 dollari (dati di Bitfinex).

Litecoin (LTC) si trova in una fase di debolezza che persiste ormai dal 29 ottobre e il quadro tecnico si è ulteriormente deteriorato con la rottura al ribasso di area 32 dollari, avvenuta il 3 Dicembre.

La dinamica attuale del mercato esclude ingressi dal lato long, a meno di assistere a chiusure superiori a 36 dollari.

La prossima resistenze sono posizionate a 32, 36, 45, 50 e 57 dollari; il prossimo supporto è invece a 20 dollari.

Per chi volesse acquistare Litecoin

Attendere un chiaro segnale di inversione, associato al recupero della resistenza posta a 36 dollari, con conferma in chiusura; stop loss a 25 e primo target a 50 dollari.

Per chi detiene attualmente Litecoin

Liquidare le posizioni

Per chi volesse vendere Litecoin

Trend ancora short; sono possibili nuove entrate sui rimbalzi fino a quota 35 dollari, con stop loss a 36 dollari e target il retest dei livelli già raggiunti ed in estensione 20 e 15 dollari.

Target

Rialzista

  • 90
  • 100
  • 120

Ribassista

  • 60 (raggiunto il 10 agosto)
  • 50 (raggiunto il 14 agosto)
  • 40 (raggiunto il 19 Novembre)
  • 32 (raggiunto il 20 Novembre)
  • 25 (raggiunto il 7 Dicembre)