Un Litecoin che sbatte sulla barriera dei 90$.

Movimenti laterali prima dell'halving

A una settimana dall'halving il Litecoin sembra consolidare sui 90$ che rappresenta il limite di un movimento che ha puntato fino ad ora a 140$ in ritracciamento.

Come ci mostra il grafico, il 61% del ritracciamento di lungo periodo, tracciato dai 40$ di minimo ai 150$ di massimo, confluisce con i 77$ , supporto statico importante e zona di minimi relativi.

Si dice minimo relativo quel minimo che si trova all'interno del movimento di trend e che ha intorno altri minimi; il minimo assoluto, contrariamente, risulta essere quello inconfutabile privo di altri minimi intorno a se.

Inoltre la compressione del movimento tra i 104$ e i 77$ denotano un'attività di forte indecisione del prezzo pronto ad esplodere nella direzione di maggiori volumi.

Un probabile target potrebbero essere i 140$ sul lungo periodo, preceduti dai 120$, zona di forte resistenza statica, in quanto zona di massimi di periodo e di forti volumi di scambio.

Valore psicologico dei 140$

In aggiunta il valore psicologico dei 140$ è rafforzato dai massimi di un fine ciclo rialzista che a portato il prezzo a ritracciare ed a confermare il futuro trend di continuazione per l'arrivo in zona di massimi della gamba 2-3 del ciclo temporale di lungo periodo.

Si dice ciclo di Elliott un impulso rialzista formato da 3 onde impulsive con 2 contrarie, ed una fase correttiva a 2 onde (opposte al trend rialzista) con una contraria.