Nella seduta domenicale Litecoin (LTC) ha mostrato finalmente una reazione confortante sul supporto a 77 dollari; le vendite delle precedenti sei sessioni avevano portato la moneta a perdere oltre il 15% del proprio valore.

La giornata di ieri si è chiusa in guadagno del 7.42%; le contrattazioni si sono aperte a 78.489 e chiuse a 84.271 dollari.

Il mercato si mostra tonico, con i compratori che sono riusciti a frenare le vendite e a difendere il supporto a quota 77 dollari.

Il quadro tecnico resta perciò immutato e quindi ancora favorevole agli acquisti; per proseguire il rally il mercato dovrà ora riconquistare la resistenza a 90 dollari, per poter così puntare all’allungo verso quota 100 e 120 dollari, che rappresentano i prossimi obiettivi al rialzo.

Nello scenario attuale, una discesa fin sotto area 66 dollari, confermata in chiusura, decreterebbe un stop agli acquisti e il mercato entrerebbe in una nuova fase di debolezza.

Le prossime resistenze sono posizionate a 90, 100, 120 dollari; i supporti sono invece a 77, 66, 57, 50, 45, 42, 36, 32, 25 dollari.

Per chi volesse acquistare Litecoin

Il segnale di acquisto è scattato con il recupero di quota 36 dollari (6 gennaio); possibili ora entrare long sui pull back fino a quota 67 dollari; stop loss ora a 66 e primo target a 90 (raggiunto il 03 Aprile) dollari ed in estensione 100 e 120 dollari.

Per chi detiene attualmente Litecoin

Mantenere le posizioni

Per chi volesse vendere Litecoin

Attendere un ritorno sotto area 66 dollari, con stop loss a 90 dollari e primo target a 50 dollari.