Con un saldo positivo del 5%, Monero (XRM) sta registrando tra le criptovalute top le migliori performances nelle ultime 24 ore, secondo i dati di CoinMarketCap.

Da inizio mese la tredicesima valuta digitale per capitalizzazione di mercato si sta dimostrando tonica, riuscendo ad incrementare il proprio valore di oltre il 12%; la sua capitalizzazione di mercato è salita agli attuali 923 milioni di dollari, rispetto ai 833 milioni di inizio mese.

La giornata di ieri si è chiusa con un saldo positivo dell'1,92%; le contrattazioni si sono aperte a 52.794 e chiuse a 54.086 dollari (dati di Bitfinex).

Il quadro tecnico resta al momento debole, anche se i compratori stanno confermando la volontà di invertire la rotta; a breve il mercato è attesto al fondamentale test della resistenza a 57 dollari, livello chiave in ottica rialzista e in grado di poter calamitare nuovi acquisti.

I prossimi supporti sono posizionati a 48, 43 e 39 dollari, mentre troviamo resistenze a 57, 60, 70, 85, 105, 114

Per chi volesse acquistare Monero

Attendere il recupero di area 57 dollari, confermato in chiusura;  primo target a 70 ed in estensione 85 dollari; stop loss a 47 dollari.

Per chi detiene attualmente Monero

Liquidare le posizioni.

Per chi volesse vendere Monero

Possibili ora entrate short sui pullback fino a 56.50 dollari. Target a 40 dollari (già raggiunto) e in estensione 35 e 30 dollari;  stop loss a 57 dollari.

Target

Rialzista

  • 85
  • 128
  • 146