Nem (XEM) ostenta ancora debolezza in questo fine settimana, spingendosi al di sotto dei precedenti minimi annuali a 0.0930 dollari.

Nella giornata di ieri la criptovaluta ha aperto a 0.0993 e chiuso a 0.1027 dollari, dopo aver segnato un minimo a 0.0930 dollari.

Nonostante l’inversione di ieri in chiusura, il quadro tecnico resta molto debole e soltanto un recupero della resistenza a 0.1260 dollari riporterebbe fiducia al mercato.

Da monitore il supporto basico a 0.087 e le resistenze a 0,1140 e 0,1260 dollari.

Per chi volesse acquistare NEM

A seguito dell’evoluzione del quadro tecnico sono possibili acquisti al breakout di 0.1260 dollari, se confermato in chiusura, con stop a 0.10 dollari e primo target a 0.1540 dollari.

Per chi detiene attualmente NEM

Liquidare le posizioni.

Per chi volesse vendere NEM

Il segnale di vendita è scattato sulla rottura del supporto a 0,1540 dollari; per chi non è già dentro sono ora possibili entrate short sui pullback; prossimo target a 0,087 e stop loss a 0.1220 dollari.

Target

Rialzista

  • 0.1540
  • 0.1890
  • 0.23

Ribassista

  • 0.1130 (raggiunto il 10 agosto)
  • 0.087

Per restare sempre aggiornato sul mondo delle cryptovalute, iscriviti al nostro canale telegram gratuito cliccando qui.

Grafico NEM/USD di Tradingview