Nel corso delle ultime due settimane NEM (XEM) ha incamerato perdite superiori al 35% del proprio valore; dopo l’apertura a 0.1348, la seduta di ieri ha visto il mercato scambiare al ribasso, segnando un minimo a 0.1164 dollari.

La rottura del supporto a 0.1540 dollari ha incrementato la pressione ribassista e il mercato scambia ora su livelli che non vedeva da luglio 2017.

Atteso ora il test del supporto dinamico in area 0.1130, poiché tenuta di tale livello potrebbe costituire viatico per un recupero; a tal fine però solo una mossa decisa al di sopra della resistenza a 0.1550 segnalerebbe fiducia.

Per chi volesse acquistare NEM

Acquistare al breakout di 0.1550 dollari, se confermato in chiusura, con stop a 0.1150 dollari e primo target a 0.1890 dollari.

Per chi detiene attualmente NEM

Liquidare le posizioni.

Per chi volesse vendere NEM

Il segnale di vendita è scattato sulla rottura del supporto a 0,1540 dollari; per chi non è già dentro attendere un pull back per entrate più a basso rischio; primo target a 0,1130 e stop loss a 0.15 dollari.

Target

Rialzista

  • 0.1890
  • 0.23

Ribassista

  • 0.1130
  • 0.0876

Per restare sempre aggiornato sul mondo delle cryptovalute, iscriviti al nostro canale telegram gratuito cliccando qui.

Grafico NEM/USD di Tradingview