Nel giro di poco più di due settimane Omisego perde oltre il 30% di valore passando da una massimo relativo di 7$ dollari al minimo di ieri di 4.20$, senza per il momento dare alcun segnale di inversione di tendenza.

A essere colpito dalle vendite è l'intero mercato delle criptovalute affossato ancora una volta da nuove indagini della Sec, l'organo di controllo dei mercati americani, aumentando l'incertezza normativa che da sempre ha segnato l'andamento dell'intero settore.

A questo punto la forte discesa attuale può incontrare qualche rallentamento nella violazione dei supporti di 3.55 e 2.80$, valori di inizio bolla registrati esattamente un anno fa.

L'analisi delle configurazioni di prezzo evidenzia la formazione sul grafico settimanale di three black crow che sintetizza in maniera eclatante la perdita di valore subita da Omisego, le cui speranze di recuperare parte del punti persi dipendono da quando i venditori giudicheranno appropriate le quotazioni interrompendo le vendite.

Ciò probabilmente dovrebbe accadere a ridosso dei 3,20$ livello di supporto cruciale, violato il quale si schiudono scenari disastrosi sotto i 2,50$.

Per chi volesse acquistare Omisego

Attendere un nuovo test del supporto di 4.15$,prima di prendere in considerazione operazioni rialziste, osservando sempre che i volumi siano elevati in corrispondenza di chiusure positive.

Per chi volesse vendere Omisego

Distribuire ordini pendenti te a ridosso della resistenza posta a 4.85$ e 5.40$, con stop loss unico a 6.05$, target 4.60 prima e 3.90$ in seguito.