Nonostante la seduta di ieri si sia chiusa in leggero rialzo, Stellar Lumens (XLM) è alle prese con una forte pressione dei venditori e il rischio di aggiornare i minimi di peridoo è più che mai concreto.

Le contrattazioni di giovedì si sono aperte a 0.1023 e chiuse a 0.10302 dollari, in rialzo dello 0.89% (dati di Bitfinex).

La rottura del supporto a 0.114 dollari ha deteriorato ulteriormente un quadro tecnico che era già debole; il mercato deve inoltre ora affrontare una compressione di volatilità piuttosto evidente.

Se il mercato dovesse rompere al ribasso i minimi di dicembre 2018, potremmo assistere ad una veloce discesa verso area 0.09 dollari; per nuovi ingressi long bisognerà invece attendere una chiusura superiore alla resistenza di 0.1350 dollari.

La resistenze sono posizionate a 0.114, 0.135, 0.15, 0.17, 0.19, 0.22, 0.24, 0.28, 0.31 e 0.35 dollari, mentre più in basso troviamo supporti a 0.09 e 0.06 dollari.

Per chi volesse acquistare Stellar Lumens

Attendere il ritorno sopra area 0.1350 dollari, confermato in chiusura. Stop loss a 0.097 dollari e primo tager a 0.17 dollari.

Per chi detiene attualmente Stellar Lumens

Liquidare le posizioni

Per chi volesse vendere Stellar Lumens

Il segnale di vendita è scattato con la rottura di area 0.19 dollari il 20 Novembre scorso. E' possibile ora entrare short sfruttando i pullback dai livelli attuali fino a 0.134, con stop loss posizionato a 0.135 dollari. Target il retest dei livelli già raggiunti ed in estensione 0.09 dollari.