Tron (TRX) non riesce a porre fine ai ribassi che si stanno protraendo ormai da tre settimane; il saldo negativo a 20 giorni è superiore al 50% e nella giornata di domenica è stato raggiunto un nuovo minimo annuale a 0.0111 dollari.

La rottura del supporto posizionato a 0.019 dollari, avvenuta il 18 Novembre, ha sconvolto le gerarchie del mercato ed ha contribuito a far aumentare la pressione dei venditori.

Il prezzo si muove ora sulla resistenza dinamica posizionata a 0.0117 dollari, ultima vera ancora di salvezza.

La sessione di ieri si è aperta a 0.01256 e chiusa a 0.01191 dollari (secondo i dati di Bitfinex).

La dinamica attuale del mercato non prevede ingressi long a meno che di assistere a chiusure superiori a 0.0208 dollari.

Per chi volesse acquistare Tron

Attendere il recupero di area 0.0208, primo target a 0.0265 e poi a 0,035 dollari; stop loss a 0,014 dollari.

Per chi detiene attualmente Tron

liquidare le posizioni

Per chi volesse vendere Tron

Segnale di vendita scattato con la rottura al ribasso di area 0.019 dollari; primo target a 0.016 (già raggiunto), 0.013 (già raggiunto) ed in estensione 0.011 dollari; stop loss a 0.0205 dollari.

Target

Rialzista

  • 0.0265 (raggiunto il 28 agosto)
  • 0.035
  • 0.042
  • 0.048

Ribassista

  • 0.028 (raggiunto il 7 agosto)
  • 0.023 (raggiunto l’11 agosto)
  • 0.018 (raggiunto il 14 agosto)
  • 0.016 (raggiunto il 19 Novembre)
  • 0.013 (raggiunto il 24 Novembre)