Da domenica su Verge (XVG) abbiamo avuto tre candele piene ribassiste e una di probabile tenuta del supporto rialzista. Nello specifico, nella giornata di ieri, le contrattazioni si sono aperte a 0.069 per poi andare a testare i minimi di giornata in area 0.063 e ritracciare completamente chiudendo a 0.07

Le resistenze da tenere sotto osservazione sono: 0.10 e successivamente 0.12 dollari, mentre per quanto riguarda il supporto: 0.011

Medie Mobili

Le due medie mobili di lungo periodo (100 e 200) al momento sono orientate al rialzo ed equidistanti tra di loro, anche se il prezzo nelle ultime ore di contrattazione la media più veloce (evidenziata di blu) si trova al di sopra del prezzo. 

Trend Line

La trend line rialzista tracciata a partire da dicembre dell'anno scorso al momento non è più valida, perchè nella giornata di martedì il prezzo l'ha rotta con decisione. Dopo questa rottura, si potrebbe avere un rimbalzo fino in area 0.081, per poi continuare la corsa al ribasso.

Fibonacci

Tracciando questo indicatore da metà dicembre dell'anno scorso fino al massimo raggiunto assoluto raggiunto al prezzo di 0.2970 dollari, si può vedere come questa moneta digitale abbia rotto con decisione il classico livello dei 61,8% e adesso rimbalzi sul livello dei 78.6% al prezzo di 0.069. Quindi se nessun supporto e neanche i livelli di Fibonacci sono riusciti a fermare il crollo di questa cryptovaluta, sarà difficile avere un rimbalzo deciso che possa riportare il prezzo in zona 0.12/0.13