In linea con quanto anticipato nei giorni scorsi, il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha reso nota oggi la serie dei tassi cedolari minimi garantiti della seconda emissione del BTP Futura.

BTP Futura: 2^ emissione al via lunedì. I tassi cedolari minimi

Il titolo sarà collocato a partire da lunedì novembre e fino al 13 novembre, salvo chiusura anticipata e prevede le seguenti cedole minime garantite:

0,35% dal 1° al 3° anno;

0,60% dal 4° al 6° anno;

1% dal 7° all’8° anno.

BTP Futura: dettagli su tassi cedolari e destinazione proventi

I tassi cedolari definitivi saranno annunciati alla chiusura del collocamento, e non potranno comunque essere inferiori ai tassi cedolari minimi garantiti.

Inoltre, il tasso cedolare dei primi 3 anni resterà invariato, mentre in base alle condizioni di mercato potranno essere rivisti al rialzo solo i tassi successivi al primo.

I proventi del BTP Futura saranno interamente destinati a finanziarie le diverse misure previste per il sostegno alle famiglie e la tutela del lavoro, il rafforzamento del sistema sanitario nazionale e il sostegno alle imprese italiane per far fronte al perdurare della crisi derivante dall’epidemia da Covid-19.

BTP Futura: confronto tassi cedolari minimi 1^ e 2^ emissione

Da un rapido confronto con la prima emissione, si nota una netta differenza in termini di tassi cedolari minimi garantiti.

Il BTP Futura collocato a luglio, la cui scadenza è a 10 anni e non già a 8 anni come la seconda emissione, prevedeva una diversa divisione delle cedole durante la vita del titolo.

I tassi cedolari minimi garantiti, che sono stati poi confermati alla chiusura del collocamento, prevedevano una cedola dell'1,15% dal 1° al 4° anno, dell'1,3% dal 5° al 7° anno e dell'1,45% dall'8° al 10° anno.

La differenza tra la prima e la seconda emissione si nota soprattutto con riferimento alle cedole dei primi due periodi, con una riduzione che arriva quasi ad un terzo per i primi anni, mentre è meno marcata in relazione all'ultimo periodo, per quanto il calo sia comunque superiore al 30%.