L'ultima seduta della settimana si è conclusa all'insegna delle tensioni per gli asset obbligazionari italiani che si sono mossi in controtendenza rispetto al resto d'Europa.

BTP in netto calo e spread in rally

A fine giornata lo spread BTP-Bund si è fermato a 132,1 punti base, con un rally del 2,96% e non è andata certo meglio ai BTP, colpiti oggi da forti vendite.

Il risultato è stato quello di un'impennata del rendimento a 10 anni che si è fermato prima del week-end allo 0,921%, con un deciso rialzo del 3,02%.

Come detto prima i titoli italiani si sono mossi in controtendenza rispetto ai bond europei che invece hanno registrato rendimenti in calo.

Gli acquisti sui titoli di Stato dell'area euro sono stati favoriti da un certo clima risk-off alimentato dai deludenti dati macro diffusi in mattinata.

I BTP però hanno imboccato un sentiero opposto, appesantiti soprattutto da prese di beneficio dopo una settimana brillante.

Vorresti capire come operare al meglio sui BTP?

Iscriviti da qui per rimanere sempre aggiornato sugli eventi di formazione gratuita di Trend-Online.com