Bonus Sicilia 2023, pernottamento gratis e sconto del 50% sulle vacanze: ecco come averlo

Grazie al bonus Sicilia 2023, si potranno ottenere dei voucher vacanze per pernottamenti, biglietti e esperienze turistiche. Ecco co

bonus Sicilia 2023

Com’è ormai noto a tutti, il vecchio bonus vacanze, introdotto in epoca Covid-19 dal Governo allora in carica, non è più attivo. Tuttavia, la voglia di risparmiare sulle prossime vacanze è ovviamente ancora presente negli italiani che, nonostante il periodo di difficoltà economica, non vogliono rinunciare alle proprie ferie. Per fortuna, quest’anno sarà possibile approfittare del bonus Sicilia 2023.

L’agevolazione sarà concessa sia su pernottamenti che per i viaggi verso la Sicilia (e ritorno), per garantire a chi sceglie quest’isola come meta uno sconto e, addirittura, la possibilità di soggiornare gratis.

L’iniziativa è attualmente attiva, ma è ad esaurimento: conviene dunque affrettarsi per ottenere il bonus, se interessati.

Analizziamo insieme il bonus Sicilia 2023: cos’è, quali sono le agevolazioni concesse, come averlo subito.

Bonus Sicilia 2023 per vacanze gratis: cos’è e come funziona

Il bonus Sicilia 2023 consiste in un set di agevolazioni concesse a coloro che sceglieranno quest’isola come meta delle prossime vacanze. Infatti, la misura in questione, promossa da See Sicily, consente di ottenere un pernottamento gratuito. Oltre al soggiorno gratis, poi, verranno concessi sconti sul viaggio.

Chi sceglierà di passare le proprie vacanze gratis, potrà pagare il biglietto la metà.

Infine, See Sicily permette ai turisti che scelgono la Sicilia come meta per le proprie vacanze di ottenere un terzo bonus: si avrà diritto ad un servizio turistico gratuito di propria scelta.

Bonus Sicilia 2023, pernottamento gratis e sconto del 50% sulle vacanze: ecco come averlo

Richiedere il bonus Sicilia 2023 per ottenere un pernottamento gratuito, lo sconto del 50% sul biglietto e un servizio turistico gratis è abbastanza semplice.

Sul sito ufficiale See Sicily è infatti presente un apposito elenco, che indica quali sono le agenzie di viaggi ed i tour operator mediante i quali prenotare la propria vacanza.

Questo speciale bonus vacanze Sicilia 2023 è disponibile solamente prenotando mediante agenzia e operatori abilitati. Prenotare la propria vacanza con un metodo fai-da-te non darà dunque diritto al bonus vacanze Sicilia 2023.

Inoltre, si potrà accedere ai voucher previsti solamente fruendo dei servizi e delle strutture ricettive aderenti al progetto See Sicily.

Per avere subito il bonus, per prima cosa sarà necessario consultare l’elenco delle agenzie di viaggi e dei tour operator che aderiscono al progetto. Una volta contattato il servizio a propria scelta, basterà effettuare la prenotazione presso una delle strutture ricettive aderenti.

Fatto questo, si potrà aggiungere al proprio pacchetto un’esperienza turistica gratuita e fruire dello sconto del 50% sul prezzo del biglietto per raggiungere l’isola.

Bonus vacanze in Sicilia 2023: come ottenere il pernottamento gratis?

Ovviamente, per ottenere il bonus Sicilia 2023, sarà necessario rispettare determinati requisiti. Per il pernottamento gratuito e l’aggiunta dei voucher per il viaggio e per l’esperienza turistica, è necessario prenotare almeno tre notti presso una delle strutture ricettive convenzionate.

L’iniziativa prevede infatti che, su tre notti in hotel, due pernottamenti vengano pagati dal richiedente, mentre la terza notte verrà offerta da See Sicily.

Il pernottamento in regalo potrà essere offerto sia nella stessa struttura ricettiva, se aderente al bonus Sicilia 2023 mediante progetto See Sicily. In alternativa, potrebbe essere offerta in altra struttura, di pari categoria o di categoria differente rispetto alla struttura ricettiva pagata dai viaggiatori che vorranno fruire dell’iniziativa.

Escursioni e tour gratuiti grazie al bonus vacanze in Sicilia 2023: per quali servizi?

Una volta prenotato il soggiorno da almeno tre notti, il bonus Sicilia 2023 per le vacanze prevede la possibilità di ottenere un secondo voucher.

Si avrà diritto ad ottenere un servizio turistico totalmente gratis, a scelta dei viaggiatori.

I servizi gratuiti tra i quali scegliere sono moltissimi: per maggiori informazioni, ovviamente, andranno richiesti chiarimenti all’agenzia di viaggi o al tour operator prescelto, da selezionare tra quelli indicati sul sito ufficiale See Sicily.

In linea di massima, comunque, sarà possibile scegliere tra tour guidati, escursioni o immersioni.

Bonus Sicilia 2023 per le vacanze: il biglietto costa la metà

Infine, grazie al bonus Sicilia 2023 sarà possibile viaggiare verso e dall’isola con uno sconto sul biglietto pari al 50%.

Chi deciderà di visitare la Sicilia, mediante questa sorta di bonus vacanze 2023 potrà dunque ottenere i biglietti per i propri spostamenti pagando la metà.

Lo sconto è valido non solo su voli nazionali e internazionali, ma anche su biglietti di traghetti, aliscafi e navi. Tale agevolazione, però, è soggetta a limitazioni.

Innanzitutto, è possibile fruirne per viaggi che iniziano entro il 30 settembre 2023. Inoltre, lo sconto del 50% non è valido per l’alta stagione, ossia per i mesi di luglio e agosto 2023.

Infine, è stato previsto un tetto massimo di sconto per i voli. In caso di voli nazionali, lo sconto massimo che si potrà ottenere è di 100 euro, mentre per i voli internazionali sale a 200 euro.

Nel caso in cui i biglietti vengano a costare meno di 50 euro, lo sconto non è applicabile. Fanno eccezione i biglietti per le isole minori, per cui non è previsto alcun limite minimo.

Leggi anche: Bonus contatori, una nuova misura in arrivo per dispositivi smart: cos'è e come riceverlo