Il bonus trasporti ci sarà anche a novembre? Cosa sappiamo sulla nuova tranche di aiuti

Bonus trasporti 2023: sono terminati i fondi di ottobre. Ma ci sarà una proroga a novembre? Tutto quello che sappiamo su i fondi stabiliti, chi sono i beneficiari e come richiederlo.

bonus-trasporti-novembre-2023

Il bonus trasporti è già terminato: il click-day previsto per il 1 ottobre 2023 è rimasto attivo per solo 11 ore, infatti il governo è stato costretto a bloccare le richieste perché i fondi erano finiti.

La richieste sono state tantissime, ma non tutti sono rimasti soddisfatti: molti utenti beneficiari sono infatti rimasti esclusi della possibilità di richiedere il bonus. Infatti ci si chiede se, vista la numerosa affluenza e la grande richiesta, ci sarà la possibilità di presentare la domanda anche per il mese di novembre 2023? Ecco tutto quello che sappiamo finora.

Bonus trasporti novembre 2023: cosa sappiamo

Il Bonus trasporti, introdotto nel 2022, ha l'obiettivo di agevolare l'acquisto di abbonamenti mensili, plurimensili o annuali per il trasporto pubblico a gomma o rotaia. Il bonus prevede un rimborso sul costo dell'abbonamento pari a 60 euro e può essere richiesto solo una volta al mese dagli utenti beneficiari, il cui ISEE risulti inferiore ai 20.000 euro.

Il sito ha dovuto gestire 857.594 richieste di utenti, erogando però solo 213.280 bonus, per un totale di 12,2 milioni di euro. I fondi sono stati stanziati lo scorso settembre proprio per far fronte alle ingenti richieste che avevano fatto esaurire il bonus in appena un'ora. Inoltre, dai dati emersi, il bonus è stato piuttosto popolare nella fascia dei giovani under 30.

Dopo la chiusura dello sportello per fare la domanda, si legge sul sito del governo:

Gli eventuali fondi residui, generati dal mancato utilizzo di bonus rilasciati nel mese di ottobre 2023, saranno resi disponibili per nuove domande a partire dalle ore 8:00 del 1° novembre 2023.

Il portale per fare la domanda per il Bonus, che resterà chiuso per il mese di ottobre, verrà probabilmente riaperto l'1 novembre 2023 per un nuovo click-day. Quindi, forse c'è la possibilità di poter richiedere il Bonus nel mese di novembre, ma non è ancora noto a quanto ammonteranno i fondi disponibili e quanta richiesta ci sarà.

Bonus trasporti: come richiederlo

Per poter richiedere il Bonus Trasporti è necessario entrare nel sito del governo e accedere nella sezione "Area riservata" e cliccare "entra come Cittadino".

Si può effettuare l'accesso nell'area riservata solamente tramite lo SPID oppure con la carta d'identità elettronica CIE.

Dopodiché basta inserire il codice fiscale del beneficiario.

Non è necessario inserire l'ISEE o dichiarare il reddito per dimostrare che esso sia sotto i 20mila euro, ma basta cliccare il flag che autocertifica automaticamente.

Purtroppo, vista l'enorme affluenza, non è facile riuscire a richiedere a il Bonus: spesso i tempi d'attesa costringono ad aspettare ore prima che la domanda possa essere presa in carico dal sito e, come è successo per i mesi di settembre e ottobre, si rischia che molti utenti siano esclusi. L'unico suggerimento per poter evitare il più possibile la fila, è quello di collegarsi al sito del governo, durante il giorno del click-day, prima che lo sportello venga aperto, quindi prima delle 8:00.