A2A: Comuni chiedono a Tribunale provvedimento urgente

Contro sospensione diritto voto per i due soci pubblici

(ANSA) - MILANO, 1 GIU - I Comuni di Brescia e Milano hanno presentato ricorso al Tribunale di Brescia per chiedere un provvedimento urgente nella vicenda A2A. Attraverso il ricorso, i Comuni intendono superare lo stallo creato dalle decisioni del presidente del consiglio di sorveglianza di A2A, Renzo Capra, che, nel corso dell'assemblea di venerdi' scorso, ha sospeso il diritto di voto dei due soci pubblici, rilevando delle irregolarita' nella comunicazione e pubblicita' dei patti parasociali.