Abi: continua crescita sofferenze bancarie

Ad aprile su di 1,6 mld rispetto a marzo. a quota 46,3 mld

(ANSA) - ROMA, 17 GIU - Le sofferenze bancarie ad aprile vanno a quota 46,3 miliardi di euro (1,6 in piu' rispetto a marzo) e salgono del 3,7% rispetto a un anno fa. Il valore del rapporto fra sofferenze e impieghi e' cosi' cresciuto a 3,06%. L'Abi rileva come negli ultimi sei mesi tale indicatore abbia registrato 'una sensibile crescita' passando dal 2,62% di novembre 2008 al 3,06% di aprile 2009. Infine il rapporto fra sofferenze nette e patrimonio di vigilanza e' risultato pari al 9,05% contro l'8,14% di fine 2008.