Amplifon (+1,25%) resta aggrappata ai primi supporti in area 41, consolidando i progressi precedenti. La struttura del titolo appare ancora ben impostata al rialzo e solo discese sotto area 40, linea che sale dai minimi di marzo, potrebbe compromettere i risultati, preludendo a cali verso 37,70 circa. Oltre 43,30 euro possibile invece un nuovo allungo verso 45 e 47,50 euro.

(CC - www.ftaonline.com)