Secondo quanto riportato da Bloomberg News, Apple (+2,2%) avrebbe chiesto ai propri fornitori di aumentare del 20% la produzione di iPhone di nuova generazione, prevendendo un incremento delle consegne fino a 90 milioni di dispostivi.

(CC - www.ftaonline.com)