Assolombarda: Diana Bracco dice addio

Nell'ultimo intervento sottolinea 4 anni di ottimismo e dovere

(ANSA) - MILANO, 15 GIU - Ottimismo e dovere sono le parole che Diana Bracco sceglie per la fine del mandato quadriennale in Assolombarda. Oggi c'e' stato il passaggio di consegne ad Alberto Meomartini. 'Ottimismo - dice Bracco nel suo saluto - e' aspettarsi un futuro migliore e dovere e' quello che si impone a chi, come imprenditore, sceglie di costruirlo'. I temi che le sono stati piu' a cuore: 'innovazione, internazionalizzazione e diffusione della cultura della responsabilita' sociale'.