Debole Atlantia -1,7%. La holding dei Benetton, nel precisare alcuni contenuti di un articolo di Repubblica, ha ribadito che l'offerta della cordata guidata da CDP per Autostrade è del tutto insoddisfacente, che la clausola imposta dal Governo che subordina l'efficacia dell'atto transattivo al definitivo passaggio del controllo di Autostrade a CDP è "inusuale e impropria" e quindi inaccettabile e che la modalità di uscita alternativa dal perimetro di Atlantia della partecipazione in Autostrade, e cioè la scissione, ha ricevuto l'esplicito consenso dell'Assemblea Straordinaria.

(SF - www.ftaonline.com)