Atlantia -1,7% perde terreno dopo i risultati del primo trimestre 2021 comunicati giovedì scorso. I ricavi scendono dell'8% a/a a 2,025 miliardi di euro, l'EBITDA del 12% a/a a 1,124 miliardi, la perdita netta sale a 118 milioni (da 29 nel trim1 2020). Il gruppo prevede per il 2021 "volumi di traffico autostradale e aeroportuale, inferiori rispetto al 2019 nell'ordine, rispettivamente, del 10% e del 70%" e conferma una stima di ricavi pari a 9,4 miliardi di euro (8,3 nel 2020 e 11,6 nel 2019) e di i flussi operativi (FFO) di circa 3 miliardi (2,3 nel 2020 e 5 nel 2019).

(SF - www.ftaonline.com)