Atlantia ha annunciato di aver ricevuto dagli azionisti di minoranza di Autostrade per l'Italia, Appia Investment (controllata di Allianz , Edf e Dif) e Silk Road Fund una notifica di contestazione relativa al crollo del ponte Morandi di Genova. Non sono state quantificate le pretese risarcitorie. I contratti prevedono che in assenza di dolo o colpa grave il tetto delle pretese risarcitorie è pari al 15% del prezzo pagato.

(RV - www.ftaonline.com)