Atlantia -1,2% si conferma debole e scivola sui minimi da febbraio. Il titolo è penalizzato dalle incertezze che caratterizzano l'avvio di Ita, la compagnia che prenderà il posto di Alitalia, previsto per ottobre. La società è ancora da definire, così come la scelta del partner (Deta-Air France o Lufthansa). Oggi ci sarà un incontro tra governo e Margrethe Vestager, commissaria UE alla concorrenza. Alitalia è il principale vettore operativo sugli scali di Aeroporti di Roma, gruppo controllato dalla holding dei Benetton.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)