Brusca accelerazione rialzista ieri per Autogrill (-0,3% oggi in avvio) in scia alle indiscrezioni relative a un'aggregazione con la svizzera Dufry. Il gruppo leader nella ristorazione per chi viaggia è poi uscito con un comunicato in cui informa di essere "interessato a valutare diverse opportunità strategiche e a tal fine intrattiene interlocuzioni anche con operatori del settore". Si ipotizza il conferimento di Autogrill in Dufry con corrispettivo in azioni: in questo modo la famiglia Benetton, che ha il 50,1% di Autogrill, si troverebbe ad avere il 20% circa di Dufry/Autogrill e sarebbe il maggior azionista. Questo permetterebbe ai Benetton di restare nel settore come soci di riferimento della newco e al contempo di mettere a segno una mossa strategica nell'ottica di sviluppo del business e di creazione di valore. Agli azionisti di minoranza potrebbe essere offerta la liquidazione in contanti.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)