Avvio di ottava in sordina per il Ftse Mib

Seduta interlocutoria quella che ha aperto la nuova settimana del FTSE Mib.

Seduta interlocutoria quella che ha aperto la nuova settimana del FTSE Mib. L'indice ha recuperato terreno dopo un avvio in netto ribasso, flettendo poi nuovamente nel finale. Graficamente non cambia molto rispetto a venerdì. Potrebbe trattarsi di una semplice pausa di consolidamento dopo il bel rialzo visto tra giovedì e venerdì, che sebbene si presenti come reazione tecnica successiva alla violazione dei bottom di marzo a 21060, potrebbe avere ancora un seguito importante nel breve termine. Prima condizione è che i prezzi si mantengano oltre quota 21000, mentre il superamento di area 22000 fornirebbe ulteriore propellente ai corsi per estendere la correzione del ribasso dai top di fine maggio e puntare al raggiungimento degli obiettivi a 22750/22800, area critica nel medio periodo, dove troviamo la media esponenziale a 50 sedute, i bottom del 9 maggio ed il 50% di ritracciamento della citata discesa. Sotto 21000 invece nuovi segnali di cedimento verso 20500 e più in basso, nel medio periodo, in direzione di quota 19500.

(AC)

Leggi Anche

Azioni Granolas, le magnifiche 10 delle borse europee, ecco cosa sono

Antonio Coppola

19 feb 2024