Il Consiglio di Amministrazione di Banca Finnat, nominato dall'Assemblea in data 30 aprile 2021 e riunitosi in data 5 maggio 2021, ferme restando le successive attività di analisi nell'ambito del processo di verifica del possesso dei requisiti e di idoneità ai sensi del DM n.169/2020 ha:

  • nominato il Consigliere Marco Tofanelli quale Presidente del Consiglio di Amministrazione, il Consigliere Lupo Rattazzi quale Vice Presidente ed il Consigliere Arturo Nattino quale Amministratore Delegato, con contestuale conferimento di poteri e procure;

  • accertato la sussistenza del requisito di indipendenza, in capo agli Amministratori non esecutivi, sulla base della documentazione prodotta in sede di presentazione delle liste. Dall'esame condotto è emerso che i seguenti Amministratori sono indipendenti ai sensi dell'articolo 13 del Decreto Ministeriale, degli articoli 147 ter, comma 4, e 148, comma 3 del D. Lgs. n.58 del 24 febbraio 1998 (TUF) e in forza di quanto previsto dal Codice di Corporate Governance:
    1) Maria Teresa Bianchi;
    2) Vincenzo Marini Marini;
    3) Paola Pierri;

  • nominato componenti dei Comitati Endoconsiliari i Signori:

  • Comitato Rischi:
    Paola Pierri - Presidente del Comitato (Indipendente)
    Roberto Cusmai - componente del Comitato
    Vincenzo Marini Marini - componente del Comitato (Indipendente)

  • Comitato per le Remunerazioni:
    Maria Teresa Bianchi - Presidente del Comitato (Indipendente)
    Roberto Cusmai - componente del Comitato
    Vincenzo Marini Marini - componente del Comitato (Indipendente)

  • Comitato Nomine:
    Maria Teresa Bianchi - Presidente del Comitato (Indipendente)
    Paola Pierri - componente del Comitato (Indipendente)
    Lupo Rattazzi - componente del Comitato

  • nominato Componenti dell'Organismo di Vigilanza ai sensi del D.Lgs. 8 giugno 2001 n. 231 i Signori: Salvatore Ferri, Laura Bellicini e Barbara Fasoli Braccini.

(GD - www.ftaonline.com)